Lombalgia

Lombalgia

La lombalgia può essere considerato uno dei problemi più comuni affrontati dalla gente di tutto il mondo. Questa è’ anche un sintomo comune di diversi tipi di malattie. Si presenta prevalentemente al centro della schiena, lungo la spina dorsale o su entrambi i lati di essa.

Le cause principali

Le cause primarie della lombalgia sono: tensione, fatica, e mancanza di equilibrio. oppure incidenti o lesioni alla spina dorsale o qualche altro tipo di malattia. Altre ragioni possono essere semplicemente il modo in cui ci si siede in ufficio, la costipazione, l’età avanzata, la gravidanza, un’ulcera allo stomaco, congestione di stomaco, calcoli biliari, cistiti, uso di scarpe coi tacchi alti, sistema nervoso instabile.

La Chiropratica può aiutare con la lombalgia

Alla base di questo problema vi è un disallineamento vertebrale, quindi per risolverlo bisogna andare all’origine e riallineare le vertebre.

L’assunzione di medicinali in sè non è in grado di correggere la spina dorsale; la Chiropratica invece tramite gli aggiustamenti vertebrali può alleviare i sintomi della lombalgia.

Mal di Testa

Il mal di testa o cefalea è uno dei mali più comuni che affliggono le persone di tutte le età.

Alcuni mal di testa sono leggeri ed i loro effetti raramente preoccupanti; altri sono invece sintomi di disturbi più profondi e affliggono gravemente il paziente.

Tra le pricipali cause del mal di testa:

EmicraniaAllergieSinusite
Tensione muscolareIrritazione nervosaMalocclusione dentale
Blocco cervicale

Il dolore può essere localizzato, per esempio alle tempie o ad un occhio, ma può anche prendere l'intera testa e può variare notevolmente in frequenza, intensità e durata.

Il trattamento chiropratico ha molto successo quando questi disturbi sono dovuti a tensione muscolare, irritazione nervosa, emicrania e disturbi della masticazione.

Mal di testa "da tensione"

Questi sono i più comuni tipi di mal di testa che sono causati da fattori ben noti come lo stress, l'ansia e il troppo lavoro.

Questi fattori causano la contrazione muscolare del collo, in particolare alla base posteriore del cranio. Il dolore aumenta con l'aumentare della tensione e, in alcuni casi, passa a coinvolgere le tempie e la zona sopra gli occhi.

Spesso la sensazione di tensione che si avverte alla base posteriore del cranio è il segno premonitore di un attacco di mal di testa. Alcune persone avvertono tutti i sintomi; altre, solo uno o due. Cause del mal di testa "da tensione"

Quando i mal di testa sono intensi e frequenti c'è spesso una contrazione muscolare continua dovuta ad un problema a livello del collo, dell'articolazione temporomandibolare del cranio o della zona toracica superiore, vale a dire tra le scapole.

La testa è sostenuta da due piccole articolazioni controllate da piccoli muscoli alla base del cranio. Ogni distorsione o blocco di queste articolazioni o delle articolazioni del collo, sottopone i muscoli del collo stesso ad un continuo stato di contrazione al fine di bilanciare la testa e ciò conduce a spasmi e quindi al mal di testa "da tensione".

Cadute, traumi craniali lesioni da "colpo di frusta" in seguito ad incidenti automobilistici da tamponamento, portamento scorretto e tensione nervosa, possono essere tutte cause di problemi alle articolazioni del collo.

Mal di testa: emicrania

Esiste una grossa varietà di emicrania.

Il dolore che di solito si avverte pulsare in una parte della testa viene spesso peggiorato dal rumore. Di solito è accompagnato da disturbi visivi come luci a intermittenza o punti neri davanti agli occhi.

E' comune trovare più membri della stessa famiglia colpiti da emicranie. Certe sostanze contenute nei formaggi, nel cioccolato e in alcuni vini, sono note per la loro capacità di provocare attacchi di emicrania.

Cos'è l'emicrania

La costrizione dei vasi sanguigni della testa e del collo precede l'attacco; i vasi poi si dilatano e ciò provoca il mal di testa. In certi casi, la causa di questa sequenza è da attribuire a disturbi della colonna vertebrale che affliggono quella parte del sistema nervoso dei vasi sanguigni.

Il trattamento chiropratico elimina i disturbi alla colonna che a loro volta irritano il sistema nervoso, alleviando così i sintomi.

Trattamento chiropratico del mal di testa

Un esame ortopedico, chiropratico e kinesiologico sono le prime cose da fare.

Il chiropratico vorrà conoscere in dettaglio i vostri sintomi e il vostro caso medico (malattie passate e presenti, traumi, ecc.). A volte potrebbero essere necessarie delle radiografie per permettergli di vedere le condizioni delle vostre articolazioni vertebrali. Solo così il chiropratico sarà in grado di eseguire il trattamento più idoneo per eliminare quei mal di testa che turbano la vostra esistenza.

La chiropratica non è una medicina. Il chiropratico cerca di determinare la causa del mal di testa per poter applicare la terapia più idonea, in modo che il paziente non sia costretto a prendere degli analgesici i cui effetti collaterali possono provocare problemi futuri.

La cosa essenziale sta nel trovare la causa del mal di testa, in modo tale da poter ricorrere alla terapia adeguata

CERVICALGIA

Cadute, traumi, colpi di frusta, portamenti scorretti e tensione nervosa, possono essere tutti causa di problemi alle articolazioni ed alla muscolatura della colonna cervicale e della zona toracica superiore.

Il trattamento chiropratico favorisce la corretta biomeccanica delle vertebre cervicali eliminando così la causa del problema.